Seguici su:
Cerca
Articoli Recenti
Categorie
Archivio
Fase lunare

Third Quarter Moon
Third Quarter Moon

The moon is currently in Scorpio
The moon is 23 days old
Solar Dynamics Observatory 2020-01-19T18:45:38Z
Observatory: SDO
Instrument: AIA
Detector: AIA
Measurement: 193
Visitatori

Archivi per la categoria ‘Planets’

Troppo bella la Luna !

Cielo limpido, buon seeing e la Luna che acceca 😀

… ok mi tiro nel vialetto davanti casa e monto l’attrezzatura…. allineamento polare a caso (non è visibile da li), allineamento a 2 stelle veloce veloce … a mezzanotte circa riesco a puntare il “lampione” e faccio giusto in tempo a fare qualche frettolosa ripresa prima che sparisca dietro il tetto della casa vicina:

Cieli Sereni 😀

Saturno, opposizione, la rivincita….

Giusto un’anno fa, il 9 Luglio per la precisione, feci la mia prima foto, proprio al “Signore degli Anelli”:

 

Saturno

 

…. 🙁 🙁 non è che ne fossi molto soddisfatto 🙁 🙁 …… quindi con la coda tra le gambe me la son legata al dito: “e ti ripiglio, tanto ti ripiglio…. 😉 😉  ”

Ed eccoci qua, notte tra il 15 e 16 Giugno, Saturno in opposizione….. il cielo non è proprio dei migliori ma c’è un conto in sospeso con il “Signore”…..quasi mezzanotte, caffeinato e treppiedi in spalla, con mio suocero Maurizio, si carica l’attrezzatura in macchina e si parte alla volta di Passocroce…. un’ora per montare il tutto 😮 😮 (attrezzatura nuova, ahimé devo prenderci confidenza 😮 😮 )……

00:53 inizio a riprendere…… faccio diverse sessioni, con e senza barlow…. provo qualche impostazione…… per impratichirmi e per essere sicuro di cavare fuori qualcosa…… ore 01:19:52 ….. Saturno dal centro dello schermo parte per la tangente e precipita fuori dall’inquadratura (ARGH! 😮 )…. il Tele ha smesso di seguire (AAAARGH! 😮 😮 )

Che è successo ?! 😕 ….. 😕 😕 😕 boh !?! 😕 😕 😕 ……. 

Di riprese ne ho fatte assai, si sbaracca e si torna a casa con il dubbio di cosa sia successo…. dubbio poi sciolto in mattinata dal buon Roberto: bastava fare il salto del meridiano 😛

Ed ecco l’agognata Rivincita sul “Signore” 😀 😀 😀 :

Saturno (16_Giu_2017)

Saturno (16_Giu_2017)

…. un pò meglio èh 😀 😀

Cieli Sereni !

 

 

Un tranquillo GIOVEdì di Pasqua…

Avete presente quelle giornate quando ci si sveglia, si guarda il cielo e si pensa: “mmmm, stasera la luna sorge tardi, Giove è abbastanza alto, il macchione è nel mezzo a quella data ora….quasi quasi stasera faccio Giove!”.

Ecco… avete presente quando tre soci del gruppo si alzano più o meno con la stessa idea (più o meno… insomma, via, diciamo la stessa e via….). Avete presente quando dopo 15 giorni di inattività c’è voglia di portare a casa il trofeo ambito… bene, ecco tre soci del gruppo che si sono alzati con la stessa idea. E quindi il giovedì santo è stato dedicato al gigante Giove. Io (Paolo) ho provato finalmente la configurazione del RC8 con l’80ED in parallelo come guida, ero turbato dal peso ma la Eq6 ha retto bene il colpo. Mentre aspettavo che Giove fosse alto ho provato a fare qualche scatto a M81 per vedere se la configurazione andava bene, e non solo ha retto i quasi 13 kg dell’apparato ottico e fotografico, ma le stelle erano perfettamente circolari, finalmente riuscivo anche ad avere gli spikes sulle stelle circostanti. E poi miseramente il computer lancia un allarme acustico: ding, ding… ding… E ORA CHE VUOLE? Controllo, vedo che Phd2 ha perso la stella guida per cambiamento di massa. Come mai? Mah, o Paolo… fattela una domanda, no??? Perchè ha cambiato la massa? Girati di spalle e hai la risposta: è sorta la luna 😎 

Smetto quindi (tanto la faccio venerdì prossimo) di fare le foto a M81 e smonto la fotocamera, alleggerendo un po’ il setup. 

Bene, è il momento di puntare su Giove, visto che è sufficientemente alto. C’è qualche problemino di seeing, ma riusciamo ugualmente nella messa a fuoco. A questo punto regolo il gain della cam, l’esposizione è perfetta… Non monto la barlow, punto e comincio la ripresa. Gli do 5 minuti di ripresa, sono circa 2500 fotogrammi. Nel frattempo smessaggiamo fra me, Simone e Roberto perchè, CASO STRANO siamo tutti e tre a fare la ripresa di Giove in siti diversi: io all’osservatorio di Pontharancy, Simone è all’osservatorio di Cerretha e Roberto è all’osservatorio di Phoyano della Kyana, con i seguenti setup: Io RC8 con camera planetaria QHY5LIIC su Skywatcher Eq6 pro, Simone invece con RC6 con camera planetaria QHY5LIIC su Celestron CG5 Advanced GT ed infine Roberto con Celestron C11, camera planetaria QHY5LII Mono  + Barlow 2x su Skywatcher nEq6 pro. I risultati della piacevole serata fra i tre siti li trovate qui sotto ed in galleria.

 

Paolo Dori

00_04_12_g3_ap36 FINAL

Roberto Dori

Capture 2017-04-11T00_50_57_g3_ap362 PROVA2

Capture 2017-04-16T23_08_43_castr FINAL

Simone G.

Giove (14_Apr_2017)

Giove (14_Apr_2017)

Giove nel “Giorno della Civetta” …

…. e dei fumi della salciccia 😀

Questi son gli scatti fatti nella “gustosa” e Ondulatoria nottata raccontata da Paolo nel precedente articolo 😀 😀 😀

Giove (26_Feb_2017)Giove (26_Feb_2017)

 

Luna e Venere

Ecco la Luna al perigeo del 14 novembre scorso!

Posa singola con Sony ILCE 7M2 -1/250 di secondo – 100 iso – Celestron C8 XLT

 

Questo invece è il mio primo tentativo (fallito) di riprendere le nubi di Venere.

Somma di 370 fotogrammi eseguiti con camera CMOS QHY5-II monocromatica ed elaborati con Registax 6 al crepuscolo del 31 dicembre scorso – Celestron C8 XLT + Barlow 2x.